Vai direttamente ai contenuti della pagina
Accessibilità: A A A | Normale | Solo testo | Contrasto | Mappa del sito | Data di oggi Oggi, lunedì 24 aprile 2017
Home Visita il comune / Curiosità

Curiosità

Lo sapevate che...

La prima volta che viene citato il nome del paese è il 23 Marzo 1018 nell'atto di vendita del prete Gisulfo ai coniugi Anselmo e Rotelda: "Sancta Margareta", divenuto poi "Santa Margareta" in una serie di atti del monastero cistercense di S.Maria di Pogliola a paritre dal 1195. Le testimonianze sull'esistenza di una comunità organizzata a livello politico sono abbastanza precoci e datano almeno dalla metà del XIII secolo.

L'insediamento vero e proprio risale invece già alla fine del Mille intorno ad una torre appartenente ai signori di Morozzo che, pur con varie interruzioni, sono i feudatari della zona fino al 1347. Successivamente occupata dal Comune di Mondovì, dai marchesi di Ceva e dai Visconti, Margarita giunse al principe Ludovico d' Acaia che ne infeudò Monterosso di Gorzano [1411], Giorgio Daziano [1419] e Francesco de Thomatis [1440].

Dopo una breve parentesi sotto la signoria dei Savoia, Margarita passò nuovamente sotto Mondovì fino al 1619, anno in cui Carlo Emanuele I di Savoia concesse un feudo al conte di Mombasiglio Oddino Sandri Trotti, la cui figlia ed erede vendette Margarita il 17 Maggio 1647 ad Antonio Solaro che ne ottenne l'investitura con il titolo di Conte. E' importante rilevare come nessuna delle cascine del paese abbia avuto uno sviluppo tale da favorire lo sviluppo di una frazione.

^